DEXTER


 
Dexter è una serie televisiva statunitense basata sul romanzo La mano sinistra di Dio (Darkly Dreaming Dexter) di Jeff Lindsay (solo per quanto riguarda la prima stagione). La storia ruota intorno al personaggio di Dexter Morgan, interpretato da Michael C. Hall (Six Feet Under). La prima stagione si è conclusa in America il 17 dicembre 2006. Dal 30 settembre 2007 è stata trasmessa, sempre su Showtime, la seconda stagione, ora conclusa. La Showtime ha confermato una terza stagione a partire dal 28 settembre 2008, stagione appena conclusasi in America.

 


La prima stagione è stata trasmessa per la prima volta in Italia da Fox Crime a partire dall'11 ottobre 2007, mentre è trasmessa in chiaro su Italia 1 dal 5 settembre 2008 in seconda serata alle ore 23:00[1]. La seconda stagione è in corso di trasmissione, in prima visione assoluta in Italia, sempre su Fox Crime.Dexter, il protagonista della serie, è un serial killer. La sua particolarità è quella di uccidere solo in base ad un codice etico, il cosiddetto "codice Harry", dal nome del padre adottivo di Dexter.

 

 


Harry, dopo avere intuito il carattere omicida del figlio fin dalla sua adolescenza, è riuscito a insegnargli come incanalare i suoi impulsi violenti nel modo "giusto", così da soddisfare la sua sete di sangue uccidendo soltanto coloro che lo "meritano". Dexter, quindi, è un serial killer di altri serial killer e uccide solo gli assassini incalliti che, in qualche modo, sono sfuggiti alla giustizia. Il padre adottivo gli ha insegnato anche come integrarsi nel mondo che lo circonda, nascondendo il suo vero io dietro una facciata. Dexter, inoltre, lavora come ematologo alla scientifica della polizia di Miami.